Atuttapagina.it

Frosinone, arrestato 20enne nei pressi della Villa comunale: ha precedenti per violenza sessuale e rapina

Nel perlustrare la zona bassa del capoluogo, gli operatori della Squadra Volante hanno notato un giovane che, con fare sospetto, si stava dirigendo verso la Villa Comunale.
I poliziotti lo hanno seguito e lo hanno fermato per un controllo.
Il ragazzo ha dichiarato le proprie generalità: la situazione non ha convinto gli agenti, che hanno deciso di effettuare più approfonditi controlli.
L’intuito si è rivelato vincente. Dai rilievi fotodattiloscopici, presso i laboratori della Polizia Scientifica, è emersa la sua vera identità: è un 20enne egiziano con precedenti, tra cui   violenza sessuale e rapina.
È scattato l’arresto.
Il 20enne è stato trovato in possesso anche di stupefacente, per cui è stato segnalato al Prefetto in quanto assuntore.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni