Atuttapagina.it

Frosinone, la fiducia di Longo: “Siamo in crescita, restiamo attaccati al carro salvezza”

«Portiamo a casa un buonissimo punto perché non era una partita semplice, come non lo è contro nessuna squadra di Serie A. Però venire qui a Parma a ricercare la continuità è un buon viatico per il futuro, i ragazzi hanno meritato sul campo questo punto. Se avessimo vinto non avremmo rubato nulla. Nell’ultima mezz’ora dovevamo sfruttare la superiorità numerica e farlo anche con intelligenza perché giocatori come Gervinho, Ceravolo e Siligardi stesso, quando hanno provato a ribaltare l’azione, paradossalmente stavano incanalando la partita quasi a favore del Parma. La maturità della mia squadra nel non concedere le ripartenze e costruirsi anche l’occasione come quella capitata a Vloet non è bastata a vincere la partita, ma andiamo avanti e guardiamo in maniera positiva al futuro». Il tecnico del Frosinone Moreno Longo ha parlato al termine del match contro il Parma, finito 0-0.
Terzo risultato utile e porta imbattuta, la corsa salvezza è ancora aperta: «Noi cerchiamo di guardare a dei micro obiettivi, di restare attaccati al carro. Questi 3-4 punti che ci separano dalla zona salvezza ci permettono di lavorare con fiducia, di lavorare bene fino a gennaio. Poi si sa che il campionato è lungo, gli equilibri ancora non possono essere definiti».

Fonte: Frosinonecalcio.com

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni