Atuttapagina.it

Bolivia, fu rapita quando aveva 13 anni: riportata alla sua famiglia dopo 32 anni di prigionia

Una storia incredibile. Una donna argentina rapita 32 anni fa, quando ne aveva 13, è stata ritrovata in Bolivia e riportata alla sua famiglia in seguito ad un’operazione congiunta fra polizia argentina e boliviana. Ne scrive la Bbc online. La donna ha adesso 45 anni e per anni non si è saputo dove fosse. Fino all’anno scorso, quando la polizia ha ricevuto una soffiata con l’indicazione che si trovava a Bermejo, nel sud della Bolivia.

È stata quindi localizzata in un’abitazione dove era tenuta di fatto prigioniera e liberata con suo figlio di nove anni. Non è stata resa nota l’identità della donna né dettagli sulla famiglia, a parte che questa risiede a Mar del Plata. L’operazione è stata portata a termine con successo all’inizio del mese, resa nota da un comunicato diffuso ieri dalla polizia argentina.

Fonte: Simone Pierini – Il Messaggero

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni