Atuttapagina.it

Frosinone-Milan, le perplessità della Gazzetta dello Sport sul gol annullato: “Uso estremo del Var”

Nel consueto appuntamento della Gazzetta dello Sport dedicato alla moviola sugli episodi arbitrali più controversi dell’ultima giornata della Serie A, il giusto risalto viene posto al gol annullato a Ciano attraverso l’intervento del Var nel match Frosinone – Milan. Scrive Alessandro Catapano: «Al 38′ l’arbitro Guida di Torre Annunziata non vede o non giudica fallosa la trattenuta di Crisetig su Calhanoglu che avvia l’azione del gol del Frosinone. Viene richiamato dal Var Valeri e annulla la rete dei ciociari: uso estremo del protocollo».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni