Atuttapagina.it

Frosinone, Monumento naturale dello Schioppo e di Fontana Tonica: i cittadini si mobilitano

Le associazioni Frosinone Bella e Brutta, Rigenesi e Zerotremilacento, aderenti al Coordinamento Interprovinciale Ambiente e Salute Valle del Sacco e Bassa Valle del Liri, invitano i cittadini ad essere presenti durante la seduta del Consiglio comunale di Frosinone del 20 dicembre, alle ore 19, per sostenere la proposta di istituzione del Monumento Naturale nelle aree dello Schioppo e di Fontana Tonica-Vignali.

Si tratta di due aree del fiume Cosa nel centro urbano di Frosinone da anni sedi di interventi volontari che garantiscono la fruizione delle bellezze del fiume Cosa in città. È l’ennesimo approdo concreto di un impegno civico che parte da lontano, dal movimento nato come Comitato Parco Cosa nel 1986, e che ora approda in Consiglio comunale con un’altra proposta il cui costo è euro zero. È un primo e fondamentale passo verso il Parco, un passo che pone sotto tutela un patrimonio naturale, paesaggistico, archeologico, storico e culturale della città per ri-naturalizzarlo, renderlo fruibile e godibile; un patrimonio da consegnare integro alle future generazioni. Per questo è importante organizzare una forte presenza in aula durante lo svolgimento della seduta consiliare.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni