Atuttapagina.it

Lazio Pride, Frosinone è tra le 6 candidate ad ospitare l’edizione 2019

In occasione della quarta edizione del Lazio Pride sono state espresse sei candidature dal Comitato Lazio Pride. Si tratta di Albano Laziale, Frosinone, Ostia, Viterbo, Guidonia e Latina.

Attualmente è possibile votare la propria città preferita tramite la pagina Facebook e il canale Instagram di Lazio Pride. Chi riceverà più voti arriverà direttamente in finale, ipotizzando realisticamente di ospitare la manifestazione.

La manifestazione, che ha visto le prime due edizioni svolgersi a Latina e l’ultima del 2018 ad Ostia, coincide con i 50 anni di Stonewall, primo Pride a livello mondiale.

L’associazione Lazio Pride si propone lo scopo di creare le condizioni per l’affermazione della piena realizzazione e della piena visibilità di ogni persona gay, lesbica, bisessuale, transessuale e transgender; combattere il pregiudizio, le discriminazioni e la violenza in ogni loro forma, anche attraverso la formazione e l’aggiornamento di volontari e delle volontarie, operatori sociali, educatori ed insegnanti, lavoratori pubblici e privati; fornire servizi e strutture di supporto socio-psicologico, legale, esistenziale, di promozione della salute, linee di telefono e contact center, produzione e programmazione culturale.

Info su contest social: www.laziopride.com.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni