Atuttapagina.it

Frosinone, 2 arresti nelle ultime 24 ore per reati predatori

Intorno alle 14 di ieri è giunta sulla linea 113 la richiesta di intervento nei pressi del Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone, in viale Michelangelo, dove era stato avvistato un individuo con fare sospetto nelle adiacenze del parcheggio del plesso. Immediato l’arrivo della volante che ha intercettato l’uomo, un 48enne pluripregiudicato in trasferta da Roma, il quale si era appena introdotto all’interno dell’abitacolo di una Volkswagen Golf.

Bloccato in flagranza, è stato arrestato dagli operatori per furto aggravato di un autoveicolo.

Stessa sorte è toccata, invece, nella nottata ad un 30enne del capoluogo, anch’egli pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, il quale durante l’assiduo controllo del territorio nelle ore notturne è stato bloccato nei pressi di un distributore della zona bassa della città mentre tentava di forzare con un arnese metallico la gettoniera dell’autolavaggio self service.

Alla vista della squadra volante il giovane ha tentato la fuga, ma anche in questo caso la prontezza degli operatori ha permesso di trarlo in arresto nella flagranza di reato.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni